PEI-AGRI

Utilizzo di biostimolanti per la produzione di frumento biologico sostenibile e di qualità in Emilia-Romagna

Obiettivi
Obiettivi

BettER-Bio intende valorizzare i molteplici benefici legati all’utilizzo di biostimolanti in agricoltura, con lo scopo ultimo di implementare un approccio “green” e sostenibile per la produzione di frumento in regime di biologico.
Gli obiettivi specifici del Piano sono:
- Miglioramento della efficienza d’uso dei nutrienti nel frumento bio;
- Mitigazione della presenza di fosfiti ed etilfosfonato nei prodotti biologici, e nel frumento in particolare;
- Promozione della capacità di adattamento dei sistemi colturali agricoli ai cambiamenti climatici;
- Miglioramento della qualità tecnologica e nutrizionale del frumento prodotto in regime biologico.

Attività

Le attività del progetto riguarderanno frumento duro e tenero in regime biologico, utilizzando una strategia che integra biostimolanti di origine microbica (micorrize, tricoderma e batteri rizosferici) e non (idrolizzati proteici), fra loro complementari.
Sono previste prove parcellari su due stagioni, insieme ad una prova su scala più ampia (“on farm”).
L’utilizzo di biostimolanti sarà integrato da sistemi di supporto alle decisioni DSS per l’ottimizzazione degli interventi e la riduzione degli input chimici. I risultati verranno diffusi ad agricoltori, tecnici e stakeholder legati alle filiere oggetto di studio.

Partenariato
Ruolo
Capofila
Nome
Università Cattolica del Sacro Cuore - Sede di Piacenza
Responsabile
Luigi Lucini
luigi.lucini [at] unicatt.it
Ruolo
Partner
Nome
Azienda Agraria Sperimentale Stuard S.c.r.l.
Responsabile
Reggiani
r.reggiani [at] stuard.it
Ruolo
Partner
Nome
Azienda Agricola Giovanelli Simone
Responsabile
Giovanelli
s.giovanelli [at] cia.legalmail.it
Ruolo
Partner
Nome
Azienda Agricola Guglielmi Giuliano e Zanelli Anna
Responsabile
Guglielmiezanelli.re [at] pec.coldiretti.it
Ruolo
Partner
Nome
Centro di Formazione e Innovazione "Vittorio Tadini"
Responsabile
formazione [at] aziendatadini.it
Ruolo
Partner
Nome
Molino Grassi
Responsabile
molinograssi [at] pec.it
Ruolo
Partner
Nome
Open Fields
Responsabile
Folloni
s.folloni [at] openfields.it
Ruolo
Partner
Nome
SOPRED Società Cooperativa Agricola
Responsabile
pec [at] pec.sopred.it
Innovazioni
Descrizione

I risultati attesi sono:
- Mantenimento degli standard di produzione in termini di quantità e qualità del prodotto;
- Riduzione dell'apporto di potenziali inquinanti e miglioramento della qualità dell'acqua e del suolo, ottenuti attraverso la riduzione dell'utilizzo di fertilizzanti azotati fino al 33% e conseguente mitigazione della contaminazione delle acque, grazie all'utilizzo di microrganismi biostimolanti;
- Verifica e adattamento dei sistemi di coltivazione agricola ai cambiamenti climatici, tramite la razionalizzazione degli interventi (concimazione, irrigazione e difesa) applicati in funzione delle condizioni climatiche e dello sviluppo delle piante, ovvero legati alle reali ed effettive esigenze, con conseguente riduzione degli sprechi;
- Aumento della resistenza delle colture studiate alle sollecitazioni idriche attraverso l'attività di microrganismi biostimolanti (micorrize e batteri della rizosfera).
Complessivamente, il progetto intende promuovere un'agricoltura sostenibile, senza compromettere le rese e la qualità delle produzioni (quale presupposto per una reale sostenibilità di lungo termine).
Questo scopo sarà raggiunto promuovendo risorse naturali quali i microorganismi benefici per le colture e l'utilizzo di idrolizzati proteici (questi ultimi, derivanti da fonti non alimentari e/o da sottoprodotti).

Settore/comparto
Cereali