Italia

Il Focus Viticoltura

Alternative image textLa viticoltura è una delle colture che fa un maggior uso di prodotti fitosanitari. La maggior parte di essi viene utilizzata per il controllo delle patologie, mentre altri prodotti vengono utilizzati per il controllo di insetti e acari. Inoltre, in vigneto è necessario spesso usare anche erbicidi, quando altri metodi di controllo delle infestanti non risultano efficaci.

L'uso dei prodotti fitosanitari e dei fertilizzanti e il loro impatto sulla salute pubblica, sulla qualità dei cibi e sulla loro possibile contaminazione è ormai da qualche anno un tema di particolare interesse per l'opinione pubblica. Diversi sono stati i dibattiti avviati in proposito, e spesso i timori per la salute e per la contaminazione dei prodotti agricoli e viticoli, generati anche da diversi scandali alimentari scoppiati negli ultimi decenni, hanno portato a uno scontro tra cittadini e imprenditori del settore agroalimentare.
Il focus innovazione in viticoltura si propone di fare il punto della situazione in relazione alla difesa fitosanitaria, in particolare esaminando le pratiche virtuose già esistenti e dandone diffusione, e di avviare una riflessione su come sia possibile migliorare la comunicazione tra gli addetti del settore e la società civile. Due sono le linee di attività del focus, identificate in seguito ad alcuni incontri ad hoc organizzati con esperti del settore, ossia:

  • la difesa fitosanitaria
  • la comunicazione con la società civile
Scarica il documento "Obiettivi e metodi di lavoro del focus"911.66 KB

 

La difesa fitosanitaria 

Secondo incontro - Gruppo di lavoro dell'Italia centrale: 29 novembre 2018

Primo incontro - Gruppo di lavoro del Triveneto

Comunicazione con la società civile

Primo incontro - Verona 6 Aprile 2018

Una proficua collaborazione pilota fra ricerca e scuola sul tema degli agrofarmaci in viticoltura

 

Altre iniziative

Tavola Rotonda: Circolando… in Vigneto: gli studenti riflettono sul prosecco sostenibile