Obiettivi

Il Portale Innovarurale è stato realizzato per rispondere ad una domanda di informazione e condivisione che è stata rivolta al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo (MIPAAFT) dai rappresentanti del vasto ambito che ad  esso fanno  riferimento. Questa esigenza è stata formalizzata nell’ambito del Piano strategico per l’innovazione e la ricerca nel settore agricolo alimentare e forestale (2014-2020) che il MIPAAFT ha adottato con decreto del Ministro ad aprile 2015.

Il MIPAAFT d’intesa con le Regioni ha ritenuto di inserire la progettazione e l’avvio dell’iniziativa fra le attività  della Rete Rurale Nazionale (RRN), uno strumento operativo previsto dal Regolamento UE 1305/2013 per la promozione dello sviluppo rurale e il supporto  ai soggetti pubblici e privati interessati (https://www.reterurale.it).  La Rete è sembrato l’ambito più consono perché essa ha fra le sue finalità proprio quella di far crescere e diffondere la conoscenza e l’innovazione nel settore agrolimentare e forestale.

Primi riferimenti e sostenitori del Portale Innovarurale è quindi il folto insieme di soggetti che partecipano alla realizzazione e alla ideazione delle attività della RRN e che sono rappresentati nel Comitato editoriale e di redazione. Tuttavia l’ambizione dell’iniziativa è quella di far diventare questa piattaforma un riferimento informativo e un supporto all’intensificazione delle relazioni per tutti i soggetti del settore.