PEI-AGRI

Filiere sementiere biologiche regolamentate di popolazioni evolutive di frumenti: una importante risorsa per il settore biologico

Obiettivi
Obiettivi

L'obiettivo è costruire un modello di filiera sementiera sostenibile biologica di materiale eterogeneo (popolazioni di frumento) che garantisca la tracciabilità e la qualità della semente. Gli obiettivi specifici sono: i) sviluppare servizi a supporto della filiera (supporto agronomico, alla gestione e alla tracciabilità, un’applicazione mobile dedicata); ii) garantire la qualità (purezza specifica fitosanitaria) della semente individuando le operazioni da eseguire nelle fasi critiche senza depauperare la biodiversità intrinseca alle popolazioni; iii) valutare la sostenibilità socio-economica della filiera; ii) diffondere conoscenza e sensibilità su approcci agro-ecologici.

Attività

Le attività sono:

  • Coordinamento del GO;
  • Relazioni di filiera: costruire nuovi processi e servizi raccogliendo, analizzando ed organizzando le necessità di tutti gli attori;
  • Prove di moltiplicazione in campo: verificare la performance agronomica di alcune popolazioni in diversi ambienti ed individuare le operazioni in campo utili a garantire la qualità;
  • Analisi di laboratorio per la tracciabilità della popolazione: verifica merceologica e qualitativa delle sementi;
  • Lavorazioni della semente: messa a punto delle migliori tecniche di lavorazione per materiale eterogeneo quale sono le popolazioni;
  • Analisi economica della filiera;
  • Divulgazione;
  • Formazione agli agricoltori.
Partenariato
Ruolo
Capofila
Nome
Open Fields
Responsabile
Silvia Folloni
s.folloni [at] openfields.it
Ruolo
Partner
Nome
ARCOIRIS S.R.L.
Responsabile
Antonio Lofiego
antonio.lofiego [at] arcoiris.it
Ruolo
Partner
Nome
Azienda Agraria Sperimentale Stuard S.c.r.l.
Responsabile
Piazza
c.piazza [at] stuard.it
Ruolo
Partner
Nome
CREA-DC - Centro di Ricerca Difesa e Sperimentazione
Responsabile
Alessandra Sommovigo
alessandra.sommovigo [at] crea.gov.it
Ruolo
Partner
Nome
CENTOFORM SRL
Responsabile
Diego Succi
diego.succi [at] centoform.it
Ruolo
Partner
Nome
Cooperativa Agricola Cesenate
Responsabile
Castellucci
castellucci [at] cacseeds.it
Ruolo
Partner
Nome
Cà di Bartoletto
Responsabile
alexropa [at] alice.it
Ruolo
Partner
Nome
Azienda Agricola Marzocchi Arianna
Responsabile
Piero Marzocchi
marzocchipiero [at] gmail.com
Ruolo
Partner
Nome
Pransani Mill
Responsabile
Stefano Pransani
stefanopransani [at] gmail.com
Ruolo
Partner
Nome
Rete Semi Rurali
Responsabile
info [at] semirurali.net
Ruolo
Partner
Nome
Terrasanta
Responsabile
info [at] terrasanta.bio
Innovazioni
Descrizione

I principali prodotti dell'Azione 1 saranno:
- analisi del questionario agli agricoltori e dei workshop: un questionario sarà somministrato a 50-70 agricoltori biologici sulla conoscenza della filiera sementiera delle popolazioni di frumento, utile anche a raccogliere indicazioni sui servizi necessari e valutare il loro grado di interesse.
- documento di sintesi del focus group organizzato con i diversi attori della filiera;
- applicazione mobile e sito web per la tracciabilità della semente; la app favorirà l’impostazione di prove varietali decentralizzate in aziende agricole, raccolta dati in campo da parte sia degli agricoltori che di tecnici, la geolocalizzazione della rete di aziende.
- 5 prototipi di farine e di pani prodotti dal mulino partner in collaborazione con panifici.
- documento di sintesi sui processi della filiera.

Descrizione

I principali prodotti dell’Azione 2 saranno:
- report che descrivano le prove in pieno campo ed i risultati dei rilievi effettuati. Le prove in pieno campo prevederanno la coltivazione di quattro popolazioni di frumento in pieno campo su parcelloni ed i rilievi produttivi saranno eseguiti su tre aree da 1 m2 ciascuno.
- linee guida sulla gestione della coltivazione e della raccolta.
- campioni di granella per l’azione 1 (farine e pani).
- semente per le analisi dell’azione 3 e le prove di lavorazione dell’azione 4.
- parcelledi 20 m2 di confronto delle popolazioni di frumento;
- applicazione mobile validata.

Descrizione

I principali prodotti dell’Azione 3 saranno i certificati di analisi di laboratorio della semente in natura e della semente selezionata. Per ogni popolazione e per ogni agricoltore si effettuerà un campionamento in fase di trebbiatura e successivamente i campioni verranno analizzati in laboratorio al fine di verificare la presenza di semi estranei (sia di specie spontanee che coltivate) e la germinabilità.
Tutte le analisi di laboratorio verranno ripetute anche sui campioni prelevati, per ogni popolazione e per ogni agricoltore, dopo la lavorazione presso la ditta sementiera. Tali operazioni verranno ripetute nei due anni di prove.

Descrizione

I principali prodotti dell’Azione 4 saranno:
- la definizione di indicatori significativi per la qualità del seme eterogeneo;
- un protocollo di gestione della semente e standard qualitativi per la commercializzazione;
- un report di informazione tecnica all’agricoltore moltiplicatore.

Descrizione

I principali prodotti dell’Azione 5 saranno:
- Report con l’analisi economica e della catena del valore per le tre filiere individuate
- Considerazioni sugli elementi di criticità sul fronte dei costi emersi nel corso dell’analisi e valutazione delle modalità di ripartizione degli eventuali maggiori oneri in modo equilibrato lungo la filiera, evitando ove possibile di gravarne eccessivamente una sola fase.
- Analisi dei seguenti indicatori: costi e margini lungo la filiera in assenza e in presenza di meccanismi di correzione afferenti al tema delle relazioni di filiera; stima dei prezzi potenziali dei prodotti finiti, confronto tra gli stessi ed i prezzi di mercato di prodotti sostitutivi.