Italia

Innovazione e conoscenza, strumenti per sostenere e accelerare l'attuazione della PAC 2023 -2027

La Commissione europea, sin dai primi documenti di indirizzo delle politiche post 2020, ha confermato la presenza delle azioni di promozione della conoscenza e dell'innovazione e il loro finanziamento nell'ambito della Politica agricola comune motivando tale scelta con l'urgenza di migliorare il livello di innovatività delle imprese agricole europee, con particolare riferimento alle medio - piccole per le quali si è riscontrata una maggiore difficoltà ad introdurre novità tecnologiche, organizzative e sociali (The Future of Food and Farming, COM (217) 713 final). Con la definizione più dettagliata degli obiettivi della PAC 2023-2027 e la scelta netta verso la sostenibilità globale, la conoscenza, l'innovazione e, più in generale, i servizi allo sviluppo sono stati confermati quali strumenti abilitanti per supportare imprese e territori rurali nella direzione del cambiamento (From farm to fork, COM(2020) 381 final) .

Leggi l'articolo su Pianeta PSR

23 Dicembre 2022