Filiera agroalimentare

L’insieme degli agenti (imprese e amministrazioni) e delle operazioni (di produzione, di ripartizione, di finanziamento) che concorrono alla formazione e al trasferimento di un prodotto (o di un gruppo di prodotti) sino allo stadio finale di utilizzazione, insieme che include i meccanismi di regolazione del flusso di prodotti e fattori di produzione lungo la filiera e nel suo stadio finale. In questa definizione entra in gioco il ruolo degli attori del processo produttivo, delle relazioni tra i singoli attori e delle finalità per cui nascono tali relazioni (Malassis, L., Ghersi, G., 1995 Introduzione al sistema agroalimentare, Il Mulino, Bologna).